Feeds:
Articoli
Commenti

just_friends_solo_amici

Just Friends – Solo Amici

Un film di Roger Kumble – con Ryan Reynolds, Amy Smart, Anna Faris, Chris Klein e Chris Marquette

New Jersey 1995, lo studente Chris Brander (Ryan Reynolds) è follemente innamorato della sua migliore amica Jamie Palamino (Amy Smart).
Purtroppo il ragazzo oltre ad essere in sovrappeso, è anche un pò imbranato e non trova mai il coraggio di dichiararsi con la sua migliore amica. Jamie Palamino è una bellissima cheerleader, corteggiata da molti ragazzi e quando poi Chris trova il coraggio per dirle tutto l’amore che prova verso di lei, non avrà una bella risposta, semplicemente la ragazza gli dirà che lo ama come un fratello e che quindi sono amici. A questo punto a Chris crolla il mondo, deriso dai suoi compagni di scuola, decide di partire e di non rivedere più Jamie.
Passano 10 anni e Chris adesso vive a Los Angeles, è diventato magro ed è un uomo affascinante e di successo, che lavora come produttore musicale a Los Angeles, intento a mettere sotto contratto la debuttante popstar Samantha James (Anna Faris).
Ma il caso vuole che per una circostanza Chris è costretto, dopo tanto tempo, a tornare al suo paese natale, dove ben presto dovrà fare i conti con il suo passato, dovendo reincontrare Jamie e i vecchi compagni che l’avevano umiliato.
Chris non essendo più in sovrappeso proverà nuovamente a far innamorare Jamie di lui e a questo punto partirà una serie divertentissima di eventi e tutto si ritorcerà contro di lui.
Film che a me è piaciuto, ci sono alcuni pezzi del film veramente divertenti, ma certo non è un film da “vedere assolutamente”, come voto gli si potrebbe dare un 6+ giusto perchè ripeto alcune scene sono davvero divertenti.
Certo come film non è proprio una lezione di vita, alla fine rimane il fatto che se sei bello affascinante e di successo puoi ottenere molto, se invece non sei bello e non sei fortunato nel lavoro al massimo potrai avere soltanto un’amicizia dalla persona che ami.
Come cambiano i sentimenti, Jamie prima lo amava come fratello, quando l’ha rivisto magro e attraente lo voleva come ragazzo…e la cosa triste che ormai la nostra società vive con queste idee. Non siete d’accordo?!?

Ma secondo voi l’amicizia tra un uomo ed una donna può esistere? Se vi va ne potete parlare su questo gruppo di Facebook CLICCANDO QUI

Il Fantasma dell’Opera

il-fantasma-dellopera

Il Fantasma dell’Opera

Un film di Dario Argento – con Asia Argento e Julian Sands

Il film è ispirato al romanzo di Gaston Leroux, Dario Argento in questa versione, rappresenta il “fantasma” non sfigurato, ma è un orfano abbandonato nei sotterranei dell’Opera di Parigi e verrà salvato e allevato dai ratti.
Il fantasma dell’opera è un bellissimo uomo (Julian Sands), che farà innamorare follemente la giovane cantante Christine (Asia Argento), ma una serie di terribili delitti insanguinerà il teatro, perchè il fantasma dell’opera ha promesso di uccidere tutti coloro che cercheranno di fare del male ai suoi amati ratti.
Film strano, con molte cose che proprio non mi sono piaciute, ma la mano del regista si vede… mi sono piaciute le ambientazioni, ma la trama ha parecchie cose incomprensibili, secondo me.
Asia Argento non offre una prestazione sufficiente, ma si rifà ampiamente dal punto di vista visivo.
Se volete vedere un film di Dario Argento non vi consiglio questo, ce ne sono altri molto migliori… Appena sufficiente.

Se volete vedere questo film in questi giorni CLICCA QUI

Il Cartaio

il_cartaio

Il Cartaio

Un film di Dario Argento – con Stefania Rocca, Liam Cunningham, Silvio Muccino, Vera Gemma e Claudio Santamaria

Una turista inglese viene rapita da un pazzo criminale che si fa chiamare “Il Cartaio”, il misterioso maniaco sfida la polizia ad una partita di poker via chat la cui posta in palio è la vita della ragazza. La polizia si rifiuta di giocare e vede la ragazza morire in diretta via webcam. Susseguono così altri rapimenti e onde evitare la morte di altre ragazze, la polizia italiana guidata da Anna Mari (Stefania Rocca) con l’ausilio di quella britannica, in particolare di John Brennan (Liam Cunningham) e di un bravissimo giocatore di poker di nome Remo (Silvio Muccino), proseguirà le sfide e le indagini, fino a giungere alla risoluzione del caso che lascerà abbastanza sbalordita Anna, la quale si troverà a giocare a poker per salvare la sua stessa vita. Di sicuro non è il miglior film di Dario Argento.

Clicca qui per vedere il film in TV

Malena, Monica Bellucci

malena

Malena è un film diretto da Giuseppe Tornatore girato nel 2000 e ambientato in Sicilia.
Malena, interpretata dalla bellissima Monica Belucci, un’avvenente vedova di guerra desiderata da tutti gli uomini del suo paese e dall’adolescente Renato (Giuseppe Sulfaro). Tutto il paese ruoterà attorna ai semplici gesti quotidiani della giovane Malena che da donna forte e sicura diventerà preda dopo la notizia della morte del marito al fronte. Ma non finisce qui, preferisco lasciare a voi la visione come è mio stile. Non mi piace svelare tutto subito…
Il film ha avuto successo grazie alla bellezza della sua protagonista ma credo che in fondo questa forte presenza abbia influenzato in maniera negativa l’opinione del pubblico. Quindi pro e contro nel vedere questa bellezza spettacolare, pro e contro che troverà la stessa Malena anche nel film.
Il film è in programmazione stasera su Steel.
Se invece vuoi vedere un altro film già recensito di Monica Bellucci clicca qui.

Radiofreccia

radiofreccia1

Radiofreccia

Un film di Luciano Ligabue – con Stefano Accorsi

Primo film del cantante Luciano Ligabue e a mio avviso esordio niente male.
Molti potrebbero pensare, ma che ti aspetti da un cantante che vuole fare il regista, lo vuole fare solo per apparire.
Ebbene Luciano Ligabue oltre ad aver scoperto un talento del cinema italiano come Stefano Accorsi è riuscito anche a fare un buon film, dove sono riportati tutti i più importanti temi della vita: dall’amore alla libertà di fare e dire tutto.
La storia parla di Bruno che è dj e proprietario della Radio Raptus, una emittente locale. Dopo 18 anni di “on air” la radio sta chiudendo e Bruno ripensa ai tempi della nascita della radio e ai suoi amici.
Questo film a me è piaciuto molto, anche se a volte ha dei toni un pò tristi e malinconici…Bellissima la storia, un grande monologo quello di Stefano Accorsi, da manuale del cinema. Insomma vedetelo e commentiamolo insieme.

Se volete questo film andrà in onda su Mediaset Premium e in particolare su Steel TV Domenica 29 Marzo alle ore 15:00.
Per vedere la programmazione CLICCA QUI

Fringe

fringe

Fringe – La serie Televisiva dal creatore di Lost

Entriamo nel mondo di Fringe

Oggi ho voglia di parlarvi non di un film bensì di una serie che mi sta interessando molto in questo periodo, si tratta di Fringe e va in onda nell’area Scifi di Steel TV.

Tra gli autori di Fringe c’è un nome che molti di voi conosceranno J.J. Abrams, se questo nome non vi dice niente probabilmente sarete illuminati quando vi dico che Abrams è il creatore delle serie televisive Alias e Lost.

Ecco la sinossi, presa dal sito Steel:
“Quando il volo 627 atterra con tutti i passeggeri e i componenti
dell’equipaggio morti
, l’agente del FBI Olivia Dunham è chiamata per risolvere
il caso. La ricerca la porterà a chiedere l’aiuto del Dott. Walter Bishop, una
sorta di Einstein dei giorni nostri. C’è solo un problema: il Dott. Bishop
è rinchiuso da 20 anni in un istituto di igiene mentale, l’unica possibilità
che ha la Dunham per farlo uscire è chiedere l’aiuto del figlio dello
scienziato: Peter Bishop. Con l’appoggio anche dell’agente Phillip Broyles,
il nostro trio scoprirà che ciò che è accaduto in quel fatale volo è solo
un piccolo tassello di una più sconvolgente verità.”

Devo dire che non ero convinto della serie perchè dopo esser rimasto ben impressionato da Lost immaginavo ci fosse stato un calo di qualità da parte di J.J. Abrams invece devo dire che sono rimasto veramente soffisfatto di questo prodotto ai confini tra la fantascienza e mistero.
Lo consiglio a tutti.
Ecco il trailer ufficiale, con i sottotitoli in italiano, abbassate le luci e alzate il volume delle vostre casse!

Per sapere di più su Fringe, sui personaggi e i prossimi passaggi in TV clicca qui

Catwoman

catwoman-halle-berry1

Catwoman

Stasera credo che mi rivedrò volentieri il film Catwoman, un film di con la bellissima Halle Berry.
Già solo la sua presenza giustifica la visione di questo film😉
La prima volta che ho visto Halle Berry è stato nel bel film Codice Swordfish, un giorno ne parlerò.
Ho letto diverse recensioni su Catwoman e tutti ne parlano male, in realtà ci sono alcuni spunti fantascientifici interessanti. Poi chiaro che si parla di film USA e agli americani piace un po strafare.
Comunque secondo me vedere due belle protagoniste come Halle Berry nella parte di Catwoman e Sharon Stone è sempre un piacere.
Il film è in programmazione su Mediaset Premium e in particolare su Steel TV.
Clicca qui per accedere alla scheda e vedere i prossimi passaggi del film.